venerdì, marzo 02, 2007

Una seconda vita...e le arance a San Vittore!

Conoscete SecondLife?
E' da qualche tempo che ne sono incuriosito, sono anche andato a esplorare un po' il sito web. E' un mondo parallelo a quello reale, nel quale puoi crearti l'identità che vuoi e fare quello che vuoi. La cosa che mi ha stupito e che non ho ancora ben capito è come si faccia a commerciare e fare transazioni economiche in questo mondo. Per alcuni non è solo un gioco, un divertimento, ma proprio un affare! ( Robi, ti ricordi il Pescepiccolo che tra un po' sarà a San Vittore? Le arance gliele porteremo il prossimo inverno ormai!).
Questa seconda vita è una idea intrigante, ma in tutta onestà un po' mi fa riflettere. Non è che voglia fare il solito qualunquista, però se ti appassioni talmente mi sa che rischi di diventarne schiavo, di trasferire te stesso, la tua vera vita, in quella fittizia creata sul web. Se invece la prendi così sportivamente, deve essere anche abbastanza divertente.
Voi come vi creereste su secondlife?
Alti, con la barba, gli occhiali, un po' stupidotti, facciata gentile ma dietro perfidia e cattiveria....ah no scusate, quello esiste già, è il Sire!

2 commenti:

robbie ha detto...

ahahhaaahahhahahahaaah!!!

sorellina per i capelli ha detto...

secondo me non finisci per trasferire la tua vita in quella fittizia, ma rischi di diventarne dipendente..tipo che passi 420mila ore dietro al gioco. ma tipo. poi non è già quello che fate con la playst? :P

angiolina ritaglia giornali, si veste da sposa e canta vittoria; chiama i ricordi col loro nome, volta la carta e finisce in gloria