giovedì, aprile 05, 2007

Taxi magnifici

A Città del Messico sono veramente avanti...

24 commenti:

fayna ha detto...

BELLISSIMIIIIIII

svizzero? no, novi ha detto...

A città del vaticano sono veramente indietro...

Alessandro ha detto...

Augurissimi Ballero!Buona Pasqua...!!!

Sir Alex Ferguson ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
michael carrick ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
alan smith ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
cristiano ronaldo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
patrice evra ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
totti ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
bonnie ha detto...

poche visite riceverai oggi.
pooooooooooooooocheeeeee

Raskol'nikov ha detto...

Ok che il sire non aggiorna da 2 mesi, ma anche tu non scherzi... dai, un bel postone su Manchester Roma vogliamo.

dittatura ha detto...

non si cancellano i commenti altrui...

robbie ha detto...

cara dittatura, io sono d'accordo con barbie, per una volta.
perchè è vero che i tuoi commenti erano fighi, però possono anche non piacere.
a me piacevano.
oh, sinceramente spero che stasera il ballero si vendichi sul tuo blog, cara dittatura.
un po' perchè il milan mi sta sulle balle.
un po' perchè il ballero merita la rivalsa.
comunque ciao

Pietrus-Orgoglio Italiano ha detto...

Come sono tristi le persone che godono perche' una squadra italiana viene eliminata da una competizione europea. Poi a meno di essere laziali, come si fa a non provare simpatia per una Roma che fino a ieri aveva giocato benissimo, facendo un bello spot per il calcio italiano ?
Misteri della Fede

P.S.: il Milan è in semifinale dopo aver giocato con 7 italiani in squadra, di cui 4 campioni del mondo. Con il Manchester sarà un'altra storia ovviamente, però arrivare in semifinale è gradevole. Anche se probabilmente molti saranno tristi perchè avrebbero preferito 3 inglesi e una tedesca. Ma noi (noi italiani dico, non noi milanisti) ce ne sbattiamo altamente. Come diceva A.E.: "2 cose sono infinite, l'universo e la stupidità umana, ma della prima non sono sicuro."

Un Italiano atipico ha detto...

Pietrus...vai a cagare!!!!

un italiano che odia totti ha detto...

come si fa a non odiare il proprio Paese, quando ha dato i natali a personaggi come pietrus? minchia mi vergogno.

Yao Ming ha detto...

Pietlus sei un emelita testa di pene...ma come pensi di essele cledibile con la tua supponenza? Mi sa che non hai capito plopio un cazzo!!!!!! Il Milan ha passato il tulno giocando contlo una squadla di telza categolia...avlei voluto vedele se incontlavate lo Shanxi...elano involtini plimavela amaliiii

Pietro ha detto...

Ragazzi,

credo di essere definitivamente troppo permaloso per continuare a scrivere commenti su questo blog. Ovviamente sono sicuro che sugli insulti scambiati qua ci si scherza ampiamente la sera davanti a una birra, ed è giusto così. Visto però che per motivi geografici la seconda parte del gioco mi è preclusa, sinceramente non mi diverto più a scrivere. Vi assicuro che non lo faccio perchè sono arrabbiato con qualcuno ma in genere faccio solo cose che mi diverte fare. E scrivere qui non mi diverte più. Sono sicuro che sopravviverete benissimo anche senza il mio apporto a questo blog, condotto egregiamente da Carlo, ma comunque rivolto a un gruppo geograficamente vicino di persone secondo me. Senza rancore con nessuno (e poi Yao Ming, quello vero, è un gran giocatore, quindi non potrei avercela mai con lui).
Spero che potremo scherzarci su in futuro davanti a una birra vera (magari molte birre).
Bye bye

Raskol'nikov ha detto...

Ma con A.E. intendevi Alberigo Evani o Albert Einstein?
Spero Evani... un italiano cazzo!!!!

Joe Rokocoko ha detto...

pietrus, mannaggia a te, prima provochi e poi cerchi di intenerirci? sappi che i commenti cancellati dal ballero erano ad opera di un milanista e di un parmense (filo milanista). ballerazzi li ha cancellati, e si è preso del dittatore (da un milanista o da un parmense filomilanista, non so). tu arrivi, e cominci a magnificare le grandi doti del milan, infamando poi chi gufa, senza renderti conto che il nostro (mio, di interista, e poi di un milanista e di un parmense filomilanista) era un semplice sfottò ai danni dell'unico amico romanista che abbiamo. il quale, bello baldanzoso, ha aspettato questa grande sfida e si è preso sette papocchie. ma cosa cazzo ci sarà mai di squallido e di triste e di abominevole nel prendere un po' per il culo un amico attapirato per la disfatta della propria squadra? ma ti rendi conto? ma poi chi l'ha detto che il calcio della roma era uno spot per il calcio italiano? ma chi ma quando ma perchè? ma minchia, se cominci a dare degli stupidi e dei tristi a quattro amici che si prendono per il culo, è ovvio che poi la gente si sbizzarrisce e ti dà del testa di pene. ora non abbacchiarti, scrivi pure del tuo grande milan di sta ciolla, e continua a vivere serenamente: sappi che io e miei amici guferemo sempre e comunque, perchè odiamo il tuo grande milan, odiamo totti, odiamo la juve e tante altre squadre ancora. ma più di tutto odiamo la supponenza e l'arroganza. ciau

El Valano ha detto...

Joe Ti AMO...un po' meno di Ibra...ma ti amo cazzo!!!!

Laura ha detto...

ostia.
quoto joe
dai pietrus non essere permaloso!

yao minD ha detto...

pietrus capisco la tua amarezza, ma non ritirarti.

sei linfa vitale per questo blog, oggi.

puoi sentirti offeso, questo lo capisco. purtroppo in italia lo sport vale più di altro. c'è gente che, non avendo soddisfazione nella propria fede, tifa contro.
è triste ma non devi arrabbiarti.

inoltre sei in una posizione di forza: tifi per la più grande squadra italiana a livello internazionale, da sempre. lo dicono i numeri, lo dicono i fatti.

togli il mondiale, e senza milan l'italia non sarebbe sulla cartina del calcio.

vai tranquillo piè!

eh bè ha detto...

eh già basta togliere il mondiale. se poi togli anche la torre di pisa, la pizza e il mandolino, e dell'Italia non rimane proprio più un cazzo...